Controllo analogo di Amet ed Amiu: oggi torna a parlane il consiglio comunale di Trani. C'è anche la rinegoziazione dei mutui

Il controllo analogo di Amet ed Amiu non può non passare dal consiglio comunale. È il motivo per cui, di fronte alle critiche sollevate dall'opposizione, la maggioranza ha fatto mancare il numero legale nella seduta di venerdì scorso e, pertanto, si prepara a riportare con le dovute correzioni il provvedimento nella seconda convocazione dell'assemblea elettiva, in programma oggi, lunedì 29 maggio, a partire dalle 10.30, a palazzo Palmieri.


Secondo quanto fatto osservare da Maria Grazia Cinquepalmi, del movimento Trani a capo, «le responsabilità di controllo e scelte sulle aziende partecipate non può essere dei soli assessori, ed una giunta non può revocare decisioni del consiglio di amministrazione di una società. Le attività di controllo devono essere svolte dal consiglio comunale».


Rincara la dose Emanuele Tomasicchio, di Fratelli d'Italia: «Si vuole concentrare il potere di decidere certe cose nelle mani della giunta, quindi possiamo pensare che l'esecutivo voglia un rapporto di tipo clientelare all'interno delle società. Ma la legge e lo statuto del consiglio comunale dicono che il controllo delle società in house deve essere fatto dal consiglio comunale e, pertanto, se la Giunta dovesse avere l'ultima parola sugli appalti, questo mi farebbe inorridire».


Il fondamento del regolamento, formato di 22 articoli (quello da rivedere è il numero 11), è che «le società partecipate rappresentano un comparto amministrativo del Comune - si legge nel provvedimento -, che se ne avvale per perseguire migliori livelli di efficienza, efficacia ed economicità nell'interesse pubblico, ai sensi di legge e nel rispetto del principio di buon andamento e imparzialità dell'azione amministrativa sancito dalla Costituzione».


In questo contesto il Comune di Trani adotta il regolamento attraverso il quale attuare una più efficace azione di indirizzo, vigilanza e controllo nelle società cui partecipa, analoga a quella svolta istituzionalmente dall'ente riguardo le attività dei propri uffici».


Il consiglio comunale sarà, poi, chiamato ad approvare un'operazione di rinegoziazione dei mutui con Cassa depositi e prestiti, con debito residuo superiore a 10.000 euro.


L'obiettivo che il Comune di Trani intende raggiungere è una notevole riduzione delle spese nel 2017, per 91.000 euro, ed una della quota capitale negli anni successivi per un totale di 836.000 euro.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Aggressione al 118 di Trani, i dettagli dell'arresto del responsabile 23enne Aggressione al 118 di Trani, uno degli operatori: «Ho avuto paura di morire» Aggressione al 118 di Trani, l'Asl Bt pronta a costituirsi parte civile Trani, cade un altro pino e «chiude» via De Gemmis: nessun danno a cose e persone, ma, adesso, se ne potrebbero tagliare altri Allagamenti, piazza D'Agostino «gelosa» del sottovia: risolve Trani soccorso Buoni servizio, dalla Regione ancora nessuna graduatoria e le famiglie pagano di tasca propria: lo sfogo del papà di un ragazzo disabile Elezioni provinciali, riammessa la terza lista grazie ad un ricorso di un consigliere comunale di Trani: Beppe Corrado Sosta a pagamento, Cinquepalmi (Trani a capo): «Ecco perché siamo ai limiti della barzelletta» Gestione provvisoria delle strutture sportive di Trani, affidata alla Fortitudo quella del PalaAssi. Già in corso i primi lavori Palestre scolastiche di Trani, la manutenzione con i soldi di chi le utilizza: la proposta al vaglio della quinta commissione “Accademia Despar”: Maiora investe nell’alta formazione per un servizio di qualità al consumatore “Sonic scene music film fest” a Trani: i nomi dei film selezionati È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Turismo?» Santo Graal di Trani, venerdì prossimo tributo a Rino Gaetano Oggi, a Trani, mostra e convegno su Aldo Rossi Trani religiosa, da domani a sabato la festa in onore di San Michele Arcangelo. Il programma Giovedì prossimo all'Anteas Trani inaugurazione di una biblioteca di quartiere Trani città dell’intercultura: riprendono da giovedì prossimo le lezioni di arabo per i figli di migranti arabofoni Ospedale di Trani, venerdì prossimo incontro tra le sigle sindacali Sabato prossimo a Trani “La scrittura nella cura, riflessioni in sala d’attesa” Calcio & chiacchiere, l'allenatore del Trani a muso duro: «Con me i biscotti non esistono» Aggressione al 118 di Trani, arrestato il responsabile Trani, equipaggio del 118 salva una donna da arresto cardiaco. Decisiva anche la collaborazione dei parenti Aggressione al 118 di Trani, solidarietà dall'Ordine degli infermieri della Bat Trani soccorso inaugura la nuova ambulanza e la chiama Alfa 14: tanti, infatti, sono i mezzi a sua disposizione Discarica di Trani, il sindaco pubblica la relazione dell'Ispra Discarica di Trani, i metalli nell'acqua dei pozzi tornano nel limiti. Ma sempre con alcuni margini di tolleranza «Tutto d'un tratto Trani» e il nascondino a Palazzo Palmieri Festa della chiesa diocesana, l’omelia dell’arcivescovo di Trani Al Polo museale di Trani Zhero e La Nena, la tenacia del cambiamento tra parole e musica VIDEO. Trani, domeniche d'autunno a Boccadoro Dibenedetto salva l'onore, ma non basta: Trani-Napoli 1-4 Per la Trani del basket una domenica in scioltezza: Fortitudo e Juve spazzano via Barletta e Fasano Il weekend sportivo inizia alla grande con il volley: Bari-Trani 0-3 Judo Trani, tre medaglie al Trofeo Internazionale di Judo Città dell'Aquila Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana
PUBBLICITA' Fondazione Seca