Regione Puglia, morto l'assessore Salvatore Negro. Cordoglio anche da Trani

Si è spento questa mattina, all'età di 64 anni, Salvatore "Totò" Negro, assessore al welfare, benessere sociale e pari opportunità, programmazione sociale ed integrazione sociosanitaria per la Regione Puglia.


Negro era nato il 2 gennaio 1953 a Muro Leccese. Laureato in architettura, ha iniziato la carriera politica nella Democrazia Cristiana, eletto nel 1980 nel Consiglio comunale della sua città, di cui è stato sindaco per due mandati, dal 1995 al 2004. Il quinquennio successivo lo ha visto vicepresidente della Provincia di Lecce, fino al 2009. Nel 2010 ha avviato l’esperienza in Consiglio regionale, con l’elezione nelle liste dell’Unione di Centro. Fino al termine della legislatura ha presieduto il Gruppo consiliare, partecipando anche all’attività delle commissioni consiliari allo sviluppo economico ed ai servizi sociali. L’impegno in materia sociale è continuato nella decima legislatura regionale. Confermato nella circoscrizione di Lecce, nella lista I Popolari, ha assunto la responsabilità dell’Assessorato al welfare, benessere sociale e pari opportunità nella Giunta Emiliano. Altri incarichi lo hanno visto componente del Consiglio dell’Ordine degli architetti di Lecce, di cui ha assunto la vicepresidenza dal 1989 al 1992, del Consiglio nazionale dell’Unione delle Province italiane (UPI) e del direttivo regionale dell’Associazione nazionale comuni italiani.


Diversi i messaggi di cordoglio.


Così il presidente della Regione, Michele Emiliano: «La scomparsa di Totò Negro è un dolore immenso per me. Ci ha lasciato un uomo mite, onesto, generoso e competente, protagonista di tante battaglie a difesa della Puglia e dei pugliesi.  Un compagno di lavoro straordinario, che ti entusiasmava. Soprattutto, aveva una sensibilità che gli consentiva di comprendere da Assessore al Welfare anche le situazioni più complicate. Questa sensibilità umana ovviamente aggrava il dolore di tutti quelli che lo hanno conosciuto. Ha servito questa Regione con fedeltà e anche con felicità, perché era molto felice di svolgere un ruolo, in realtà difficile, di star dietro all’infinita serie delle sofferenze umane. È stato, insieme agli uffici competenti il padre del Red, il reddito di dignità. Sono certo che i valori che Totò ha contribuito a trasmettere con la sua testimonianza e il suo impegno civile non verranno dimenticati. A nome mio personale, della Giunta Regionale e dell’intera comunità pugliese, esprimo alla famiglia Negro, ai collaboratori dell’Assessorato al Welfare e agli amici dell’UDC i sentimenti della mia sincera partecipazione al loro dolore».


«Il Gruppo del Partito Democratico del Consiglio regionale della Puglia si unisce al dolore della famiglia e degli amici di ‘Totò’ Negro, assessore al Welfare e alle Politiche sociali scomparso oggi a 64 anni. Rimarranno indelebili in tutti quelli che lo hanno conosciuto il sorriso e la disponibilità con i quali affrontava ogni situazione, ma soprattutto l’impegno e la serietà che metteva nella sua attività politica e professionale».


Il consigliere regionale, ex assessore, Domenico Santorsola, di Trani: «Mi unisco al dolore della famiglia Negro per la perdita del caro "Totò", mio collega ed amico nella giunta regionale. Una bella persona, sempre disponibile, con la quale ho condiviso momenti e pensieri importanti della mia vita politica. Mi mancherà molto, mancherà molto al territorio al quale ha dato tanto».


Il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro: «A nome della Giunta municipale e dell’intero Consiglio comunale della città di Trani, esprimo le più sentite condoglianze ed il cordoglio alla famiglia ed ai colleghi di Totò Negro. Lo abbiamo apprezzato da assessore regionale al welfare per l’alta professionalità e per la competenza amministrativa. Oggi, in questo giorno triste, ricordiamo la sua passione verso un’idea di politica sociale realmente vicina ai bisogni della gente».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

La maggioranza se ne va e rimanda tutto a martedì: tra caso Barresi e rimpasto, Trani si ferma Consiglio comunale di Trani, ecco il piano comunale per il diritto allo studio. No alle scuole "vetrina" Consiglio comunale di Trani, Barresi ufficialmente in minoranza. Bottaro assente Morte di Orsola Stella, archiviato definitivamente il procedimento a carico del medico del Pronto soccorso di Trani: «Non ci fu imperizia» «Strade sicure», i militari di Trani fermano due persone a Roma Nuovo ragioniere capo a Trani, venti ammessi. Due dipendenti tentano il grande salto, in corsa anche due ex dirigenti Contrasto alla violenza sulle donne, settimana di iniziative a Trani Black friday o «black fake»? Unimpresa avverte : «Solo vendite promozionali, niente saldi. L’anno scorso, tante multe» Alternanza scuola-lavoro, il consigliere regionale di Trani Santorsola ribadisce in commissione: «No all'apprendistato mascherato» Successo per la quarta lezione della scuola di formazione politica "La Trani che ci piace" Quanti cittadini di Trani hanno in casa un «Fedele»? Il ricordo di Nicola Loprieno, l'appassionato agente generale di Utet Discarica di Trani, il Comitato pro-chiusura incontra Caracciolo. L'assessore: «Terremo conto delle vostre richieste» Discarica di Trani, ammessi come parti civili Ministero, Comune e Zecchillo. Esclusi Amiu e le associazioni Santo Graal di Trani: venerdì Queen tribute band, domenica omaggio a Mina e Celentano Auser Trani, riprende il corso di bigiotteria. Prima lezione, oggi "La forza del volontariato nel mondo digitale": oggi chiusura del progetto dell'Auser Trani Medicina e cultura ebraica in Puglia, oggi un incontro nella biblioteca di Trani Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Oggi, alla Petronelli di Trani, un giorno di festa per tutti i bambini tra arte e creatività: "Nessun parli" Palazzo Beltrani, domani concerto jazz “Re-imagine” “Odio ergo sum: le parole sono armi?”. Terzo appuntamento di “Conoscere per cambiare” alla biblioteca di Trani domani “Una voce per Maria”: venerdì nella chiesa di santa Chiara di Trani la terza edizione della rassegna di cori Quali prospettive per l'informazione regionale della Rai? Martedì 28 novembre convegno a Trani A Trani domenica prossima "CioccolArges", vendita di presepi di cioccolato per beneficenza Biblioteca di Trani, ogni lunedì appuntamento per bambini con "Lune di storie" Palazzo Beltrani, visitabile fino al 30 novembre la mostra di Friman Raylven. Tutte le info "Chiedilo al notaio": prossimo appuntamento al Comune di Trani il 7 dicembre. Prenotazioni fino al 4 dicembre «Umile tra noi»: il nuovo numero del Giornale di Trani è dedicato al nuovo arcivescovo Caso ex quinta commissione, udienza rinviata al 24 aprile Scuole pubbliche di Trani, alla Montessori è più complicato del previsto ed alla Fabiano non parte il riscaldamento Trani, denatalità da record: pagherà la Rodari, prossima a chiudere. San Paolo, per il momento resta tutto com'è Trani, i numeri delle scuole preoccupano tutti. E l'assessore chiede di «distribuire le iscrizioni ed evitare gli open day» Vertenza guardie giurate Amiu, la SicurItalia conferma l'intenzione di non licenziare gli operai di Trani: saranno collocati in altre sedi di lavoro della zona Vertenza guardie giurate Amiu, Santorsola: «Si garantisca la più efficace vigilanza possibile della discarica di Trani» Puglia, Emiliano incontra i medici: «Migliorare il rapporto di attenzione in tema di sicurezza e spesa farmaceutica» «Tonno spiaggiato», il calendario delle riprese a Trani e le prime immagini. E Matano si veste da prete Il museo itinerante “Giovanni Bovio” di Trani si arricchisce dell’opera “Vaso Bovio”, dell’artista Rino Vernice La lunga ombra del «mammasantissima» di droga e tabacchi si estendeva anche su Trani: sequestrato ad Andria il patrimonio di Riccardo Sgaramella, un impero da un milione e mezzo di euro Processo derivati, dal Tribunale di Trani tre condanne. Assolti in dodici, fra cui l'ex ministro Passera Caso Barresi, Direzione Italia: «Tirata in ballo anche la Procura, e intanto Trani langue» Caracciolo: «La Puglia si doterà di un disegno di legge sull’economia circolare, condivisa con i comuni». Incontro nella Barletta-Andria-Trani, il 30 novembre
PUBBLICITA' Le Lampare