Trani, stamani a villa Guastamacchia inaugurazione del campo di bocce

Continua la crescita del centro polivalente di villa Guastamacchia. Riaperto dall’amministrazione comunale ad ottobre del 2016 (dopo una lunga fase di lavori), il centro è stato progressivamente animato da molteplici attività ricreative al servizio degli utenti ed in particolare dei residenti del quartiere Stadio: nel corso di questo anno e mezzo sono state attivate la biblioteca di quartiere, l’orto sociale, la palestra, un gruppo teatrale e canoro.


Domenica 20 maggio alle ore 10 sarà inaugurato il campo di bocce con adiacente un’area riservata ai giochi per i bambini. Interverranno all’inaugurazione il sindaco, Amedeo Bottaro, ed il parroco di San Magno, don Dino Cimadomo. A loro sarà affidato il lancio della prima boccia su un campo regolamentare che vedrà in seguito la partenza di tornei e partite.


Il campo è stato realizzato anche con la raccolta fondi promossa dalla associazione Auser, soggetto del terzo settore a cui è stata affidata la coprogettazione e la cogestione di villa Guastamacchia. La cogestione del centro polivalente prevede la pianificazione, con il Comune di Trani, di molteplici attività di socializzazione e animazione, espressive e psicomotorie, ludiche e ricreative, culturali, attività di segretariato sociale, prestazioni a carattere assistenziale ed attività di promozione della salute degli utenti.


Alla realizzazione del campo di bocce hanno contribuito rappresentanti istituzionali, aziende, associazioni e cittadini.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Le Lampare

Notizie del giorno

Trani ha il suo primo campo di bocce, Bottaro: «Era un nostro "pallino"». E a Villa Guastamacchia si pensa anche ad una pista di ballo per anziani Addio a Sandro Loprete, aveva 86 anni. Le sue foto hanno fatto la storia dei libri su Trani Tonno «spiazzato»: da Matano-Martinez il film che non t'aspetti e che rende in buon servizio a Trani Lecce passa anche a Trani ed il verdetto è amaro: l'Aquila azzurra retrocede in Prima divisione Playoff C donne, Adriatica Trani chiamata all'impresa contro Noci: in caso di vittoria, si va alla bella È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Qui no!» Cinema Impero, la programmazione della settimana: al via la rassegna per ragazzi Trani, «grandi nomi in un piccolo chiosco»: la stagione musicale del Barbayanne. Oggi, il folk dei canadesi Ol'Savannah Trani, stamani a villa Guastamacchia inaugurazione del campo di bocce Stamani l'assemblea costituente della rete civica Solo con Trani Oggi, a Trani, gazebo della Lega “Cantine aperte”: a Trani, oggi, apertura di villa Schinosa Oggi, a Trani, quarta edizione di “Ricordando Davide Santorsola” Palazzo Beltrani, oggi nuovo appuntamento della stagione concertistica Trani religiosa, il programma dei solenni festeggiamenti in onore di Santa Rita Da Cascia Mese mariano, prosegue il programma alla Madonna di Fatima di Trani Porto di Trani, domani i sub recupereranno i copertoni immersi. Area chiusa al traffico dalle 10 alle 12.30 Campagna di prevenzione dei tumori alla pelle, domani a Trani convegno a cura della Lilt Bat Trani religiosa, da giovedì prossimo via alla festa liturgica di San Nicola il pellegrino "Il Maggio dei libri" nella biblioteca di Trani, tante attività previste. Nuovo appuntamento, giovedì prossimo Venerdì prossimo, al Dino Risi di Trani, Larry Franco swingtet Sabato prossimo, a Trani, il prestigioso gruppo «I camaleonti» Le macchine da guerra di Leonardo da Vinci a palazzo Beltrani: l'esposizione prosegue fino al 10 giugno Spettacolo live stoppato in corso Imbriani: «Non era autorizzato». «Ma l'ordinanza è fino alle 2» Finanziamento di oltre un milione alla biblioteca di Trani, emanato l'avviso pubblico per i primi lavori. Info Ufficio ragioneria di Trani, la battaglia di Merra non si ferma: «Mercoledì sarò lì a protestare» Nasce “l’olio di Trani”: presentazione giovedì Garanzia giovani proseguirà anche nei mesi estivi: l’annuncio dell’assessore Leo Prosegue il progetto alternanza scuola-lavoro, “modulo finanza” per i ragazzi del “Vecchi” di Trani “Antenne sociali”, riconoscere la fragilità: al via il corso nella sede Anteas Trani
PUBBLICITA' Woodcenter