Reddito di inclusione, le novità per chi deve presentare le domande

A partire dall’1 giugno 2018 saranno abrogati i requisiti relativi alla composizione del nucleo familiare per ciò che riguarda le domande di presentazione al Rei (reddito d’inclusione).

A partire dal prossimo mese, pertanto, gli unici requisiti richiesti per l’accesso del beneficio saranno quelli previsti dall’articolo 3 (comma) 1 del decreto legislativo 147 del 2017.

Questo il dettaglio dei requisiti occorrenti al momento della presentazione domanda e per tutta la durata dell'erogazione del beneficio:
a) con riferimento ai requisiti di residenza e di soggiorno, il componente che richiede la misura deve essere congiuntamente:
1) cittadino dell'Unione o suo familiare che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadino di paesi terzi in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo;
2) residente in Italia, in via continuativa, da almeno due anni al momento di presentazione della domanda;

b) con riferimento alla condizione economica, il nucleo familiare del richiedente deve essere in possesso congiuntamente di:
1) un valore dell'ISEE, in corso di validità, non superiore ad euro 6.000;
2) un valore dell'ISRE non superiore ad euro 3.000;
3) un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore ad euro 20.000;
4) un valore del patrimonio mobiliare, non superiore ad una soglia di euro 6.000, accresciuta di euro 2.000 per ogni componente il nucleo familiare successivo al primo, fino ad un massimo di euro 10.000;
5) un valore non superiore alle soglie di cui ai numeri 1 e 2 relativamente all'ISEE e all'ISRE riferiti ad una situazione economica aggiornata nei casi e secondo le modalità di cui agli articoli 10 e 11;

c) con riferimento al godimento di beni durevoli e ad altri indicatori del tenore di vita, il nucleo familiare deve trovarsi congiuntamente nelle seguenti condizioni:
1) nessun componente intestatario a qualunque titolo o avente piena disponibilità di autoveicoli, ovvero motoveicoli immatricolati la prima volta nei ventiquattro mesi antecedenti la richiesta, fatti salvi gli autoveicoli e i motoveicoli per cui e' prevista una agevolazione fiscale in favore delle persone con disabilità ai sensi della disciplina vigente;
2) nessun componente intestatario a qualunque titolo o avente piena disponibilità di navi e imbarcazioni da diporto di cui all'articolo 3, comma 1, del decreto legislativo 18 luglio 2005, n.171.”

Tutte le domande di ReI presentate nel corso del 2018 e fino al 31 maggio dello stesso anno, in possesso di Dsu, dichiarazione sostitutiva unica 2018, non accoglibili per la sola mancanza dei requisiti familiari, saranno sottoposte a riesame di ufficio (dopo l’entrata in vigore della modifica normativa in oggetto), con verifica dei requisiti alla data del 1° giugno 2018.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Euroffice

Notizie del giorno

Trani, anziano investito all'inizio di via Falcone: non è grave, ma serviranno accertamenti Sequestro di marijuana per un valore di oltre 1 milione di euro: operazione congiunta delle Polstrada di Bari e Trani «Stabilizzazioni» a Trani, questa volta gioisce la rotonda di via Istria: in corso i lavori di riparazione Inchiesta discarica di Trani, nell'udienza preliminare la pubblica accusa chiede il rinvio a giudizio per tutti: lunedì prossimo, parola alle difese Assunzioni e prelievo dal fondo post gestione, Trani a capo chiede la prosecuzione delle indagini Domani la prima riunione del nuovo consiglio provinciale: fra gli eletti, da Trani, Avantario e De Toma La Confesercenti Barletta-Andria-Trani all'assemblea elettiva della Federazione imprese balneari Ambito Trani-Bisceglie, oggi incontro a Palazzo di città con le organizzazioni del terzo settore A Trani il padre affidatario della bambina Down che nessuno voleva: lunedì appuntamento all'Università popolare Santa Sofia Alla ri-scoperta di Santa Maria de Russis: sabato prossimo, conferenza al Polo museale di Trani Il sindaco di Trani risponde ai cittadini in tv: l'appuntamento è questa sera su Amica9 Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, oggi serata jazz Trani e la storia della chiesa di Ognissanti: domani, incontro con Maurizio Triggiani Sabato prossimo nella chiesa “Pieno vangelo” di Trani una serata con lo staff di “Compassion” Al Dino Risi di Trani sabato e domenica prossimi lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” Sabato a Trani momento di riflessione sulla donazione a cura dell'Adisco Domenica la "Giornata mondiale dei poveri": eventi a Trani a partire da venerdì, per il 25esimo anno di attività della Caritas Sabato prossimo a Trani concerto del trio Donatello A Trani 120 nuovi alberi in tre date e luoghi diversi: si parte domenica prossima in villa comunale. Iniziativa del Movimento cinque stelle Autismo: domenica a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia Chi trova un partito, trova un tesoro: nella Bat, in sei trovano Fratelli d'Italia. Lunedì prossimo, a Trani, vi ci entrerà Elena Muoio, di Margherita A Trani, il 20 novembre, incontri con il giornalista Rai Renato Piccoli Gestione provvisoria delle strutture sportive di Trani, affidata all'Apulia quella dello stadio Stabilizzazioni Asl Bt firmate ieri a Trani, la Cgil: «La nostra battaglia continua» Stabilizzazioni Asl Bt firmate ieri a Trani, Mennea: «Una buona notizia per i lavoratori e i cittadini» “Baskin”: gli alunni della scuola "Papa Giovanni" di Trani a scuola di inclusione
PUBBLICITA' Avicola Colangelo