Trani, il Noe sequestra un’azienda per la lavorazione di pietre e marmi. Denunciate quattro persone

I Carabinieri del Noe di Bari, al termine di servizio di monitoraggio del territorio compiuto con l’ausilio di droni e rilevazioni satellitari, hanno posto i sigilli ad un’azienda di lavorazione di pietre e marmi sita in contrada Algeri estesa per una superficie di circa 40.000 mq. e ne hanno denunciato i 4 responsabili.


I militari, infatti, all’esito del monitoraggio hanno constatato la presenza di una mastodontica alterazione del suolo tranese coincidente con il piazzale d’azienda di lavorazione marmi. All’esito del successivo sopralluogo hanno verificato che il piazzale nient’altro era un accumulo ingentissimo di rifiuti lapidei nelle dimensioni approssimative di 800.000 m3 direttamente in lama tanto da creare un dislivello del terreno di circa 20 mt.


L’ispezione aziendale, inoltre, compiuta congiuntamente con personale tecnico dell’Arpa Puglia di Bari, ha potuto far emergere che, mescolato al pietrame, vi fosse la presenza di materiale tossico, responsabile di nauseabonde fuoriuscite di emissioni di gas e di materiale oleoso. Sono stati quindi eseguiti mirati campionamenti volti a stabilire l’entità dell’inquinamento in atto.


I 4 responsabili, di cui uno di cittadinanza albanese, sono stati denunciati allo locale Procura della Repubblica per la realizzazione di discarica abusiva di rifiuti speciali anche pericolosi e per aver emesso in atmosfera fumi e gas maleodoranti verosimilmente tossici.


L’autorità di bacino, ivi immediatamente intervenuta sul posto, sta valutando l’entità dei danni al bacino idrografico coinvolto, che, tra l’altro, segna il confine con il comune di Bisceglie.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Woodcenter

Notizie del giorno

Trani ha il suo primo campo di bocce, Bottaro: «Era un nostro "pallino"». E a Villa Guastamacchia si pensa anche ad una pista di ballo per anziani Addio a Sandro Loprete, aveva 86 anni. Le sue foto hanno fatto la storia dei libri su Trani Tonno «spiazzato»: da Matano-Martinez il film che non t'aspetti e che rende in buon servizio a Trani Lecce passa anche a Trani ed il verdetto è amaro: l'Aquila azzurra retrocede in Prima divisione Playoff C donne, Adriatica Trani chiamata all'impresa contro Noci: in caso di vittoria, si va alla bella È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Qui no!» Cinema Impero, la programmazione della settimana: al via la rassegna per ragazzi Trani, «grandi nomi in un piccolo chiosco»: la stagione musicale del Barbayanne. Oggi, il folk dei canadesi Ol'Savannah Trani, stamani a villa Guastamacchia inaugurazione del campo di bocce Stamani l'assemblea costituente della rete civica Solo con Trani Oggi, a Trani, gazebo della Lega “Cantine aperte”: a Trani, oggi, apertura di villa Schinosa Oggi, a Trani, quarta edizione di “Ricordando Davide Santorsola” Palazzo Beltrani, oggi nuovo appuntamento della stagione concertistica Trani religiosa, il programma dei solenni festeggiamenti in onore di Santa Rita Da Cascia Mese mariano, prosegue il programma alla Madonna di Fatima di Trani Porto di Trani, domani i sub recupereranno i copertoni immersi. Area chiusa al traffico dalle 10 alle 12.30 Campagna di prevenzione dei tumori alla pelle, domani a Trani convegno a cura della Lilt Bat Trani religiosa, da giovedì prossimo via alla festa liturgica di San Nicola il pellegrino "Il Maggio dei libri" nella biblioteca di Trani, tante attività previste. Nuovo appuntamento, giovedì prossimo Venerdì prossimo, al Dino Risi di Trani, Larry Franco swingtet Sabato prossimo, a Trani, il prestigioso gruppo «I camaleonti» Le macchine da guerra di Leonardo da Vinci a palazzo Beltrani: l'esposizione prosegue fino al 10 giugno Spettacolo live stoppato in corso Imbriani: «Non era autorizzato». «Ma l'ordinanza è fino alle 2» Finanziamento di oltre un milione alla biblioteca di Trani, emanato l'avviso pubblico per i primi lavori. Info Ufficio ragioneria di Trani, la battaglia di Merra non si ferma: «Mercoledì sarò lì a protestare» Nasce “l’olio di Trani”: presentazione giovedì Garanzia giovani proseguirà anche nei mesi estivi: l’annuncio dell’assessore Leo Prosegue il progetto alternanza scuola-lavoro, “modulo finanza” per i ragazzi del “Vecchi” di Trani “Antenne sociali”, riconoscere la fragilità: al via il corso nella sede Anteas Trani
PUBBLICITA' Gallo Restaurant