Processo agli estorsori, a Trani chiesti oltre 6 anni di reclusione per Presta e Regano

Il sostituto procuratore della Repubblica presso la Direzione distrettuale antimafia, Giuseppe Maralfa, ha chiesto una condanna di 6 anni e 3 mesi di reclusione, per Armando Presta, e 6 anni e 8 mesi, per Michele Regano.

Le richieste sono arrivate nel corso del rito abbreviato in corso di svolgimento a Trani, in merito alle estorsioni tentate e/o consumate dai due imputati nell'ambito del procedimento che riguarda il sodalizio capeggiato da pluripregiudicato Vito Corda.

Le posizioni di Presta e Regano erano state stralciate dal rito abbreviato, in corso di svolgimento a Bari per altri sette imputati, ed oggi il pubblico ministero, che è lo stesso del giudizio in corso nel capoluogo, ha pronunciato la prevista requisitoria.

Nell'udienza, a quel punto, c'è stato tempo per il solo difensore di Presta, Giangregorio De Pascalis, che ha chiesto l'assoluzione per il suo assistito per non avere commesso il fatto.

I difensori di Michele Regano, Claudio Papagno e Francesco Di Marzio, lo faranno nell'udienza fissata il prossimo 18 settembre, chiedendo anche per il loro assistito l'assoluzione soprattutto in considerazione del fatto, che per il venire meno delle esigenze cautelari, Regano da qualche giorno è libero.

Al tribunale di Trani prosegue anche, separatamente, il giudizio ordinario per un altro dei componenti la banda degli estorsori, Domenico Pignataro. A Bari, invece, già fissate le prossime date dopo il secondo pentimento, quello di Pasquale Pignataro, che ha parlato nei giorni scorsi.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Comune di Trani, per denunciare gli illeciti arriva il «whistleblowing»: un dipendente potrà segnalarne un altro, anche nell'anonimato Comune di Trani, ci sono anche i dipendenti in uscita: Lucia Rosa Pastore, per un anno, alla Città metropolitana «Tutto d'un tratto Trani»: Bottaro, Laurora e il «gelo nella maggioranza» Trani, approvato il progetto per la manutenzione straordinaria nella pinetina di via Andria Dehors a Trani, Montaruli: «Non è vero che la Soprintendenza ha approvato il regolamento» "I bambini di nessuno": presentato a Roma il libro di Beppe Convertini edito dalla casa editrice di Trani AdMaiora Giornata della memoria, gli eventi della Fondazione Seca per le scuole di Trani Assegni di cura, dalla Regione 35milioni di euro per 3240 utenti. Da Trani, 325 domande Ordine degli architetti della Barletta-Andria-Trani, per il 2019–2023 il nuovo presidente è Paolo D’Addato In carcere con detenuti da lui condannati, l'ex Gip di Trani Michele Nardi chiede il trasferimento da Lecce Raccolta differenziata a Trani, Comitato bene comune: «L'amministrazione è in colpevole ritardo» Da Trani un bronzo ai Campionati Italiani di karate a Ostia Geda Volley Trani, stasera il recupero contro il San Giovanni Rotondo. Il punto sulle giovanili È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Nuova era» Santo Graal di Trani, domani ritorna "Il cervellone" "Venerdì a teatro" all'Impero di Trani, prossimo appuntamento il 1mo febbraio con "Ecco la sposa" “La libertà di stampa per una rinnovata coscienza civile”: incontro domani nella biblioteca di Trani Riparte "Jazz e dintorni" a Trani: primo appuntamento, venerdì prossimo con Ron Passaggio a livello di Trani, il movimento civico per il sottopasso invita i consiglieri a un incontro previsto sabato prossimo A Trani, sabato prossimo, presentazione del saggio «Fellini e il doppiaggio» Al “Vecchi” di Trani, fino a sabato prossimo, la “Settimana della cultura scientifica e tecnologica” Stagione concertistica a palazzo Beltrani: nuovo appuntamento, domenica prossima Trani religiosa, il programma della festa di san Ciro, medico eremita e martire Raccolta differenziata a Trani, bisognerà aspettare ancora Teatro a Trani, si parte giovedì 31 gennaio con il monologo di Michela Murgia "Istruzioni per diventare fascisti" Tetto in amianto dell’ex Supercinema di Trani, oggi 500 giorni dall’incontro del Comitato con il sindaco. E tutto tace Nuove assunzioni al Comune di Trani, Barresi ancora all'attacco dell'amministrazione Fondazione Megamark di Trani e Legambiente Puglia insieme per riqualificare un parco abbandonato a Taranto Pinetina di via Andria a Trani, sulla pavimentazione sversamento di olio usato per friggere Da Trani al Policlinico di Bari tanti oggetti che allieteranno i bambini e adolescenti malati Turismo, per BuyPuglia Tour la nostra Regione incanta 50 operatori travel a Francoforte Elezioni regionali, il 24 febbraio le primarie del centrosinistra. A Trani, intanto, vince Boccia e Laurora non si tessera: «Ma lo farò» Trani, Emiliano nomina il nuovo commissario dell'ex casa di riposo: Anna Curci
PUBBLICITA' Incos