Incarichi e affidamenti in Amet, Solo con Trani contesta i criteri e chiede le dimissioni del Cda: «Non c'è trasperenza»

“Solo con Trani”, unica vera opposizione a questo governo cittadino, raccoglie i frutti dopo una serie di interventi mirati volti ad accendere i riflettori sulla gestione di Amet spa.

Siamo intervenuti in maniera vigorosa sulla questione dell’affidamento-mansioni, manifestando tutte le nostre perplessità riguardo i criteri utilizzati per le attribuzioni e per il relativo aumento delle retribuzioni e i fatti ci hanno dato ragione!

A seguito del martellante operato del movimento “Solo con Trani”, difatti, i dubbi sollevati hanno trovato riscontro fondato e tutto è stato prontamente bloccato!

I vertici aziendali stanno dimostrando di essere inadeguati nella gestione di un’azienda pubblica, compiendo scelte scellerate smentite nell’immediato.

“Solo con Trani”, alla luce di tanto, chiede formalmente le dimissioni dell’intero CdA aziendale, accompagnate dalle dimissioni degli rsu, firmatari dei verbali che confermavano le volontà del consiglio di amministrazione, poi sconfessate.

Le anomalie, tuttavia, proseguono e riguardano la nomina del “responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza”: anche in questo caso, difatti, la “designazione” è avvenuta in barba alla selezione interna! La scelta del CdA è ricaduta sull’avv. Maria Giovanna Turi senza tener conto che all’interno di A.M.E.T. s.p.a. vi sono figure con titoli superiori.

Altra questione poco chiara, già affrontata in merito alla procedura per l’affidamento del servizio di somministrazione-lavoro temporaneo mediante accordo quadro, riguarda il responsabile unico del procedimento della manifestazione d’interesse “polizze assicurazioni rca”: il compito di rup, ancora una volta, viene affidato a persona che in passato ha ricevuto una condanna penale per i reati di “turbativa d’asta e abuso d’ufficio” (come si apprende dalle testate locali). A nostro avviso appare quantomeno inopportuno assegnare tale incarico ad una persona che potrebbe operare in un clima di poca serenità.

“Solo con Trani”, visto e considerato il silenzio che costantemente accoglie le richieste di chiarimento inoltrate ai vertici aziendali, invoca l’intervento del sindaco e dell’amministrazione tutta per rimuovere i responsabili di questa gestione dal loro incarico; insiste nel chiedere le dimissioni degli rsu e chiede la nomina esterna di un responsabile unico del procedimento.

Antonio Loconte e Fabrizio Sotero - Rete civica “Solo Con Trani”

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Comune di Trani, per denunciare gli illeciti arriva il «whistleblowing»: un dipendente potrà segnalarne un altro, anche nell'anonimato Comune di Trani, ci sono anche i dipendenti in uscita: Lucia Rosa Pastore, per un anno, alla Città metropolitana «Tutto d'un tratto Trani»: Bottaro, Laurora e il «gelo nella maggioranza» Trani, approvato il progetto per la manutenzione straordinaria nella pinetina di via Andria Dehors a Trani, Montaruli: «Non è vero che la Soprintendenza ha approvato il regolamento» "I bambini di nessuno": presentato a Roma il libro di Beppe Convertini edito dalla casa editrice di Trani AdMaiora Giornata della memoria, gli eventi della Fondazione Seca per le scuole di Trani Assegni di cura, dalla Regione 35milioni di euro per 3240 utenti. Da Trani, 325 domande Ordine degli architetti della Barletta-Andria-Trani, per il 2019–2023 il nuovo presidente è Paolo D’Addato In carcere con detenuti da lui condannati, l'ex Gip di Trani Michele Nardi chiede il trasferimento da Lecce Raccolta differenziata a Trani, Comitato bene comune: «L'amministrazione è in colpevole ritardo» Da Trani un bronzo ai Campionati Italiani di karate a Ostia Geda Volley Trani, stasera il recupero contro il San Giovanni Rotondo. Il punto sulle giovanili È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Nuova era» Santo Graal di Trani, domani ritorna "Il cervellone" "Venerdì a teatro" all'Impero di Trani, prossimo appuntamento il 1mo febbraio con "Ecco la sposa" “La libertà di stampa per una rinnovata coscienza civile”: incontro domani nella biblioteca di Trani Riparte "Jazz e dintorni" a Trani: primo appuntamento, venerdì prossimo con Ron Passaggio a livello di Trani, il movimento civico per il sottopasso invita i consiglieri a un incontro previsto sabato prossimo A Trani, sabato prossimo, presentazione del saggio «Fellini e il doppiaggio» Al “Vecchi” di Trani, fino a sabato prossimo, la “Settimana della cultura scientifica e tecnologica” Stagione concertistica a palazzo Beltrani: nuovo appuntamento, domenica prossima Trani religiosa, il programma della festa di san Ciro, medico eremita e martire Raccolta differenziata a Trani, bisognerà aspettare ancora Teatro a Trani, si parte giovedì 31 gennaio con il monologo di Michela Murgia "Istruzioni per diventare fascisti" Tetto in amianto dell’ex Supercinema di Trani, oggi 500 giorni dall’incontro del Comitato con il sindaco. E tutto tace Nuove assunzioni al Comune di Trani, Barresi ancora all'attacco dell'amministrazione Fondazione Megamark di Trani e Legambiente Puglia insieme per riqualificare un parco abbandonato a Taranto Pinetina di via Andria a Trani, sulla pavimentazione sversamento di olio usato per friggere Da Trani al Policlinico di Bari tanti oggetti che allieteranno i bambini e adolescenti malati Turismo, per BuyPuglia Tour la nostra Regione incanta 50 operatori travel a Francoforte Elezioni regionali, il 24 febbraio le primarie del centrosinistra. A Trani, intanto, vince Boccia e Laurora non si tessera: «Ma lo farò» Trani, Emiliano nomina il nuovo commissario dell'ex casa di riposo: Anna Curci
PUBBLICITA' Progetto Udito