Attacchinaggio a Trani, gara da rifare: annullato il bando in autotutela

Tutto da rifare per il bando triennale per il servizio delle pubbliche affissioni. Infatti il dirigente dell'Area finanziaria, Michelangelo Nigro, ha annullato in autotutela la sua precedente determinazione a contrarre, relativa all'approvazione del bando e degli atti di gara per l'affidamento del servizio per i prossimi tre anni.

La decisione è arrivata sulla base della segnalazione di un potenziale operatore economico, che non avrebbe potuto partecipare alla gara così come precedentemente impostata. La società ha stigmatizzato il fatto che «la gara d'appalto telematica per il servizio di affissione, indetta tramite richiesta di offerta aperta nell'ambito del Mercato elettronico delle pubbliche amministrazioni, non è conforme alle vigenti normative in materia di appalti per forniture e servizi, poiché in contrasto con il relativo decreto legislativo e diverse delibere dell'Autorità nazionale anticorruzione».

Nell'osservazione si evidenzia che, «in base al suddetto bando, possono partecipare alla gara solo i soggetti iscritti alla piattaforma del Mepa nella sezione "Servizi di stampa e grafica", circostanza difforme da quanto richiesto nel capitolato di appalto e nel bando di gara oggetto dell'appalto, ossia "Servizio di affissione dei manifesti commissionati al servizio delle pubbliche affissioni del Comune di Trani"».

Il dirigente dà pubblicamente atto della pertinenza dell'osservazione circa «una gara che sarebbe risultata restrittiva della concorrenza, nella misura in cui non risulta esserci piena e totale ascrivibilità delle prestazioni oggetto del capitolato speciale d'oneri con quelle presenti nel catalogo del bando Consip».

Di conseguenza, la prossima gara sarà redatta prevedendo la piena apertura al mercato, compresi i non iscritti al mercato elettronico Consip: da qui l'annullamento in autotutela, in vista di una nuova gara che non cambierà, in ogni caso, la struttura portante del bando annullato.

Si partiva da un impegno di spesa complessivo di 198.000 euro, vale a dire 66.000 per ciascuno dei tre anni previsti dal servizio, dal 2020 al 2022, ed ancora 150.000 euro di importo a corpo a base di gara, oltre Iva al 22 per cento. Nell'attesa dell'emanazione del nuovo bando, la somma è stata disimpegnata e tutti i fornitori raggiunti dalla comunicazione circa il momentaneo annullamento del bando. Intanto, il servizio viene tuttora gestito in proroga dalla Spread, di Carmiano.

(Foto dal web)

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

«La valorizzazione del patrimonio culturale?»: per gli studenti del “De Sanctis” di Trani, «un gioco da ragazzi» Trani religiosa, il programma dal Venerdì santo alla Pasqua Trani, al via le riprese del cortometraggio «Dog days» Spese di rimozione dei rifiuti dalla costa: la Regione concede a Trani 48.000 euro Stagione balneare alle porte, le capitanerie di porto pugliesi disciplinano già la sicurezza sulle spiagge Pasqua, Pasquetta e ponte del 25 aprile a Trani: gli orari della Ztl sul porto Settimana santa, Pasqua e Pasquetta: cosa visitare a Trani Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Esce dal parcheggio e investe due pedoni facendo retromarcia: solo contusioni per due anziani coniugi di Trani Messa crismale: l'omelia del vescovo di Trani, Mons. D'Ascenzo Trani religiosa, il programma del Giovedì Santo Trani religiosa, l'arcivescovo invita ad allestire i «sepolcri» con sobrietà: «La spettacolarizzazione non avvicina la gente a Dio» «La Madonna del Venerdì santo»: la poesia di Franco Pagano in vernacolo di Trani Settimana santa e processione dell'Addolorata a Trani, tutte le ordinanze Polo museale di Trani, da domani al 5 maggio la mostra di santi e Madonne in campana Settimana santa, le celebrazioni presiedute dal vescovo di Trani nell’Arcidiocesi Trani religiosa, in cammino con l'Addolorata verso il triduo pasquale Bilancio di Andria bocciato, Giorgino a casa con il paracadute in Provincia: Pasquale De Toma, da Trani, nuovo presidente della Bat Amministrative 2020, nasce il movimento "Tranifutura" Archivio di Stato, Quarto (senatore Mstelle): «Perché la provincia di Barletta-Andria-Trani non ne ha ancora uno provinciale?» Festività pasquali e "ponti", riunito il Comitato per la sicurezza della Prefettura di Barletta-Andria-Trani Sporting club Trani, rinnovato il consiglio direttivo Al via su Aviva community found le votazioni per il progetto “Mediamente fragili”, a cura dell’Anteas Trani Santo Graal di Trani, domani tributo ai Red hot chili peppers “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci Palazzo Beltrani, domani il nuovo concerto della stagione primaverile Liste di attesa troppo lunghe? Oggi ditelo al Tribunale dei diritti del malato di Trani Domani manifestazione di protesta della polizia penitenziaria, la Cgil Bat evidenzia problemi anche nel carcere di Trani Trani, domani l'inaugurazione della mostra di Mimmo Rotella “SeriDécollages” Sabato prossimo, a Trani, l'evento «Spazio ce n'è» Trani, proseguono i lavori in villa comunale Natale di Trani, il presepe vivente è costato 7.000 euro Trani, il bilancio si voterà martedì 23 aprile. 26 i punti all’ordine del giorno Riduzione Tari a Trani, la soddisfazione delle associazioni di categoria Recupero libri della biblioteca di Trani, l’Auser giovani: «Nonostante le nostre precarietà economiche, abbiamo donato» Il vescovo di Trani si presenta allo sportello postale: «Operazione auguri» Andrea Di Bari, alunno del “Vecchi” di Trani, terzo ad un concorso di scrittura creativa con un “tweet” Al «D'Annunzio» di Trani alunni e mamme insieme a lezione di benessere e inclusione Trani, raffinata serata di musica lirica con l'evento "La Puglia abbraccia la Russia"
PUBBLICITA' Progetto Udito