Apulia Trani, riconfermata Dina Manzi a centrocampo

Dopo aver annunciato la riconferma di Delvecchio e il ritorno di Tiziana Mariano tra i pali, siamo felici di annunciare la riconferma del centrale di centrocampo classe 1981, Dina Manzi che veste i colori biancoazzurri dal 2002, anno in cui venne fondata la squadra. Con il suo fisico riesce a contrastare le avversarie prima che possano risultare pericolose nei pressi della porta. Non a caso il suo soprannome è "Ringhio". Con la sua personalità, in campo non teme nessuno e quando c'è bisogno di aiutare la squadra non si tira mai indietro. Storica la partita giocatasi contro il Latina nel 2016 sul neutro di Minervino: Delvecchio prima e Manzi poi ci fecero guadagnare un punto prezioso. Delvecchio riaprì la gara riducendo lo svantaggio e Dina con una mezza rovesciata non lasciò scampo al portiere avversario che guardò stupefatto la palla entrare in rete. Importante anche il suo interesse per il settore giovanile che segue con particolare attenzione. Insomma una donna forte e allo stesso tempo tenera, vista dal gruppo come una giocatrice di esperienza. La più saggia se parliamo di età anagrafica ma in campo e nella vita una vera guerriera. Continua quindi il percorso iniziato 17 anni fa con la nostra società.

Ufficio stampa Apulia Trani

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

A Trani tre nuovi varchi elettronici: partiti i lavori per l'installazione del primo. Ecco dove sorgeranno Sistema Trani, rigettate tutte le richieste delle difese e fissate le prossime tre udienze Tassazione delle piccole e medie imprese, Trani è la città più virtuosa della Bat. La Cna: «E si può fare anche meglio» Consiglio comunale, martedì la prima convocazione. Sette i punti all'ordine del giorno Contributi per il miglioramento sismico di edifici privati, domande entro il 27 settembre Dialoghi di Trani, oggi la cerimonia di premiazione del Premio Megamark. Il programma della quarta giornata I Dialoghi di Trani, terza giornata su tecnologia e comunicazione con Massimo Bray Da ottobre a Trani la scuola di recitazione di Pierluigi Corallo Cinema Impero, la programmazione della settimana Santo Graal, altro weekend coi fiocchi: oggi Tony Quadrello fa rivivere la musica d'autore, domenica tributo a Dalla e Daniele Il M5s di Trani cambia sede: la nuova sarà inaugurata, oggi, con la portavoce regionale Grazia Di Bari Tre giorni di street soccer organizzati dalla chiesa Pienovangelo di via Superga. Ultimo appuntamento, domani Archivio di Stato di Trani, domani l'inaugurazione della mostra "La storia dell’acqua nel territorio di Trani 1865-1931" Arsensum, domani e domenica una mostra in piazza Sacra regia udienza Settembre, mese mondiale dell'Alzheimer: domani screening gratuito a villa Nappi Prosegue, nello chalet della villa comunale di Trani, la mostra di Norberto Iera Ricominciano le attività del circolo Dino Risi. Si riparte dalla nuova collaborazione con i Dialoghi di Trani Regione Puglia, libri scolastici gratuiti e semigratuiti: domande entro il 23 ottobre Villa Seggettaro sta per riaprire: Trani soccorso la presenterà alla città il 28 e 29 settembre Contributo dal Comune di Trani, ci scrive la Fondazione Seca: «Tendenzioso averci accomunato a quelli erogati per l'Estate tranese 2019» Opere pubbliche, il Comune di Trani pone le scuole in testa alle nuove priorità del 2019: l'allargamento di due strettoie slitta agli ultimi due posti Scuola De Amicis di Trani, da quest'anno tutta la primaria sotto lo stesso tetto: ricavate quattro nuove aule con lavori per 50mila euro Dialoghi di Trani, seconda giornata sull'Europa meticcia del 2019, il poeta al tempo dei social, la politica cui non partecipa nessuno e l'emergenza ambiente Trani, su Palazzo Carcano ed ex Angelini l'allarme di Laurora (Iic): «Strane correlazioni tra i due progetti, ma noi diciamo no ad ogni speculazione urbanistica» Lega navale di Trani: dopo un settembre ricco di successi si prepara ad ospitare il campionato italiano di drifting per società Segnaletica stradale, la Nuova Fise Srl Galatone si aggiudica l’affidamento per 61.000 euro La notte è fatta per lavorare: l'agenda di rifacimento strade e segnaletica. Di Lernia: «Abbiamo prediletto la zona nord di Trani» Trani, degrado stradale e pericolo in via Cappuccini: esposto del movimento civico Articolo97
PUBBLICITA' AllarmEvolution