Edilizia scolastica, Briguglio risponde a Carbonara: «A giorni inizierà la ristrutturazione degli edifici scolastici. Attendiamo le linee guida per la ripresa»

«Non avrei voluto intervenire in merito, ma quando mi chiamano in causa sono solito rispondere. La mia attenzione si è soffermata su un comunicato stampa che intenzionalmente voleva mettere in discussione il mio operato di assessore comunale all'edilizia scolastica». A dirlo l'assessore all'edilizia scolastica, Domenico Briguglio, in risposta alla nota inviata dal candidato sindaco Attilio Carbonara.

«A rendermi irrequieto - dice - è stata l'affermazione che "da settembre anche le scuole di Trani dovrebbero riaprire", perchè è una data che ben conosco e che tutti conosciamo, e proseguendo mi si chiede "in quali condizioni". Nello stesso tempo però si dice che "a breve il Ministero dell'Istruzione dovrebbe pubblicare le linee guida che disciplineranno la ripresa dell'attività scolastica".

Garantisco che non ho mai fatto il veggente e quindi anche io sto attendendo le disposizioni ministeriali per eventuali disposizioni ed interventi sui plessi scolastici di competenza comunale. E' documentato con trasparenza, caratteristica che mi ha sempre contraddistinto, che ho reperito fondi per la ristrutturazione degli edifici scolastici della città di Trani e che a giorni cominceranno visto che le gare e gli affidamenti sono stati espletati. Pertanto non capisco questo inutile attacco fatto nei confronti dell'amministrazione comunale, dei dirigenti dell'ufficio tecnico e dall'assessorato che rappresento.

Per quanto riguarda gli istituti provinciali voglio ricordare che hanno un loro piano di riordino e non sono certamente io, come assessore comunale, a determinare le loro linee guida.

Sulla "necessità di interventi nelle scuole per adeguare gli spazi pe consentire agli studenti di accedere con un congruo distanziamento tra loro", credo, anzi ne sono certo, che il compito sia dei dirigenti scolastici su indicazione del Ministero dell'Istruzione, come per gli strumenti di didattica a distanza.

Infine per l'adeguamento delle palestre ricordo che c'è già un progetto finanziato ed esecutivo, mentre per quelle dei plessi provinciali la competenza è della Provincia e non dei comuni, perché sono due ordinamenti diversi, con due bilanci diversi.

Concordo, invece, sul termine "tante" associazioni sportive e, a tal proposito, invito lo scrivente del comunicato, qualora dovesse avere un piano per sistemarle tutte, a presentarlo. Sappia, però, che il nostro interesse di amministratori è quello di poter accontentare la maggior parte delle associazioni che operano sul territorio. Infine l'invito è a documetarsi bene quando si chiama in causa l'assessorato che rappresento».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano

Notizie del giorno

Carolina Morace e l'esperienza a Trani: «Società modello, è la vittoria che ricordo con maggiore affetto» Fase 2, troppi assembramenti: arriva il bando per 60mila assistenti civici. Intanto, a Trani week-end da "liberi tutti" Trani, nel primo weekend del «tutti aperti» vincono inciviltà e degrado. Amiu costretta agli straordinari per ridare decoro alla città Trani, la villa comunale si difende: nella serata della riapertura più gente che al mattino, ma situazione sotto controllo Trani, una Pisa in miniatura: in villa comunale è pendente la torre con tutto lo scivolo. Le preoccupazioni di un genitore, la replica dell'assessore Lotta alla mafia, dal Palazzo di città di Trani pende striscione per ricordare Falcone. I precedenti per marcia della legalità e curdi Mercoledì torna a riunirsi il consiglio comunale online: Mariangela Scialandrone surrogherà il compianto Mimmo De Laurentis "San Nicola in Rime", al via il quarto concorso di poesia in vernacolo. Opere da inviare entro il 18 luglio Isola ecologica, da oggi ritornano gli orari vigenti prima dell'emergenza È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «La svolta». Ed in abbinamento editoriale, il libro di Rino Mennea dedicato alla storia delle cartoline Le cartoline dal 1898 al 1920: nelle edicole e in libreria il nuovo libro di Rino Mennea in abbinamento editoriale con il Giornale di Trani Coronavirus, oggi 11 positivi in Puglia e nessuno nella Bat. Un decesso nella nostra provincia I gestori dei locali della Bat fanno chiarezza sugli assembramenti esterni: «Non puniteci per colpe che non abbiamo» Assembramenti in largo Goldoni, la replica di un residente: «Troppe falsità, quei ragazzi stavano solo giocando a calcio dopo due mesi di reclusione in casa» Il Coronavirus ferma gli spettacoli dal vivo, ma non la creatività dei musicisti: ecco come gli Abc Positive hanno vissuto il lockdown Centro Storico, "Trani Vera" chiede la riapertura di via D'Angiò Coronavirus, in Puglia 9 casi e nella Bat -1 grazie alla cancellazione di un positivo dal database Trani, riaperta la villa comunale: poca affluenza e lamentele sulla pulizia di parco giochi e panchine Trani, notte da incubo in largo Goldoni fra assembramenti, molestie e danneggiamenti. E, dopo il passaggio della Polizia, i ragazzini ritornano e rincarano la dose Controlli anti assembramenti, l'Esercito è arrivato anche a Trani: tre unità dalle 13 all'1, sette giorni su sette Trani, sui controlli anti assembramenti parla il titolare di una gelateria: «Noi rispettiamo le regole ma non possiamo vigilare i clienti. Se andiamo avanti così, chiudiamo tutti» Fase 2 e spiagge: da lunedì riaprono quelle libere e dal 1mo giugno i lidi. Emiliano: «Sarà l'estate della sicurezza condivisa» Villa aperta ai soggetti con autismo durante la fase 1: l'associazione Contesto dona targhe a sindaco e presidente del consiglio di Trani Contrasto della criminalità rurale, le guardie campestri supporteranno le attività delle forze di polizia Trani capitale della cultura 2022: riaperti i termini per le proposte progettuali. L'invio del dossier di candidatura entro il 31 luglio Assembramenti a Trani, aumentano i controlli: nel mirino, soprattutto, la movida Controlli anti-assembramento nella Bat: polizia di stato e altre forze dell'ordine insieme all'esercito nelle zone della movida
PUBBLICITA' Woodcenter