Vasto incendio nel terreno incolto di Capirro: domato dai pompieri, può ripetersi. Il Comune di Trani lo farà bonificare in danno dell'ex Casa di riposo

Tanto tuonò che piove. E sarebbe stato davvero meglio davvero che su quel terreno fosse caduta tanta acqua, perché avrebbe spento molto prima il rogo. Invece dobbiamo parlare di un vasto incendio, pressoché annunciato come illustreremo più avanti, che si è diffuso per una considerevole estensione sul terreno compreso fra via Astor Piazzolla e via Giuseppe Palmieri, di proprietà della Azienda servizi alla persona (ex casa di riposo) Vittorio Emanuele II.

L'area, che si estende per ben 40.000 metri quadrati, è rimasta incolta a dispetto dell'ordinanza sindacale che disponeva aratura e bonifica di tutti i terreni a rischio incendio entro lo scorso 15 giugno.

Già il Comune di Trani ha realizzato i suoi interventi con ritardo rispetto alla tabella di marcia che il sindaco stesso aveva dato a privati ed enti pubblici (quindi anche a se stesso), ma aveva ugualmente proceduto attraverso la sua azienda partecipata Amiu.

Il terreno di Capirro, però, non è rientrato in quell'intervento poiché l'Asp Vittorio Emanuele II è un organismo (ex Ipab) di fatto dipendente della Regione Puglia e non dal Comune di Trani.

Nel frattempo, però, le stoppie erano cresciute a dismisura e soltanto sabato scorso la Gazzetta si era soffermata diffusamente sulle conseguenze che avrebbero potuto determinare qualora forse sorto un incendio: detto, fatto, a distanza di soli tre giorni, l'altra notte il rogo è divampato.

A dare l'allarme, alle 23.10 dell'altro ieri, il gestore del centro sportivo adiacente il terreno: sul posto, guidati da una pattuglia della Polizia locale, i vigili del fuoco con un numero considerevole di autobotti grazie alle quali hanno domato le fiamme già prima della mezzanotte.

Ma questo è stato possibile anche grazie al fatto che la serata era, per fortuna, quasi per nulla ventosa: diversamente il fuoco si sarebbe potuto facilmente propagare e raggiungere sia il centro sportivo, sia il circolo Sporting Club, sia ville abitate.

Sempre nei giorni scorsi un cittadino che abita proprio di fronte a quel terreno, in qualità di portavoce di tutti gli altri residenti, aveva segnalato alla Prefettura lo stato di abbandono di quel fondo, che sarebbe potuto risultare a rischio incendio.

Il vice prefetto Grandolfo, condividendone le preoccupazioni, aveva a sua volta scritto a sindaco, assessore all'ambiente e comandante della Polizia locale chiedendo di informare tempestivamente il Palazzo del Governo in merito ai provvedimenti adottati e programmati a tutela della pubblica e privata incolumità. Interventi che restano da attuare, poiché l'incendio ha interessato una parte limitata del fondo, che è ancora gravemente a rischio incendio.

Alla base del mancato intervento, l'assenza pressoché totale di fondi nelle casse di una ex casa di riposo che ormai, a tutti gli effetti, è una scatola vuota con un commissario straordinario (che la regge per l'ordinaria amministrazione) nella persona dell'avvocato Anna Curci.

Le disponibilità economiche sono quasi pari a zero, mentre consistenti appaiono quelle immobiliari, tutte da alienare in tempi e modi ancora non meglio definiti: fra queste, l'area di Capirro è decisamente la più importante e di valore.

Della sua vendita si parla addirittura da un quarto di secolo a questa parte: infatti era il 1995 quando, sotto l'egida del sindaco Giancarlo Tamborrino, pareva imminente la sua alienazione ai fini della costruzione di una nuova casa di riposo.

Sfumata quella operazione, nulla è più accaduto, mentre nel 2014 la casa di riposo ha chiuso e, con quella, sono terminate in breve tempo le risorse disponibili.

Tanto è vero che oggi, con riferimento ad un'altra importante unità immobiliare di proprietà della Asp presso Palazzo Trombetta in piazza Longobardi (la cui intera ristrutturazione è tuttora in corso) il Comune di Trani sta agendo in danno della stessa Asp per i lavori nell'appartamento di sua proprietà, confinante con altri di proprietà comunale.

Quanto al terreno, il commissario Curci fa sapere che «il Comune si era impegnato a bonificare una parte del terreno». Al contrario il sindaco, Amedeo Bottaro, anticipa «l'esecuzione in danno anche qui, anche se si tratta del terreno di estensione più ampia fra tutti quelli su cui siamo intervenuti».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Woodcenter

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Svolte» Bollettino Coronavirus, oggi undici nuovi casi in Puglia tra Bari, Foggia e Lecce Buoni spesa, altra proroga per il loro utilizzo: termine ultimo il 30 settembre Trani, Barletta e Bisceglie più sicure con i rispettivi «Patti per la sicurezza urbana»: più controlli, videosorveglianza e daspo urbano Stabilizzazioni nell'Asl Bt, la Cgil: «Bene così, ma la lotta al precariato deve continuare con altre tipologie lavorative» Angela Maria Pirozzi candidata al consiglio comunale con il Partito democratico: «Il mio impegno continua a Trani» Il vice ministro Crimi in visita a Trani dopo la firma dei Patti: «Città bellissima, qui al porto sogno un bel mercato del pesce» Trani, manager del turismo: firmato il protocollo d'intesa per il percorso di studi specialistici Lavinia Trani, sarà ancora serie B2: tutte le novità previste dalla Federvolley L'autismo, una battaglia da vincere come sul ring: Trani, al Giullare la toccante storia proposta Michele Tarallo e Francesca Ciardiello Xiao Yan e Time Aut insieme per l'equitazione integrata: domenica l'esibizione a cavallo dei piccoli Estate tranese, continuano gli eventi a Santa Geffa: oggi nuovo appuntamento con il Giullare Associazione Forme, il 19 agosto in villa comunale la finale del concorso "Miss& Mister Green 2020" "L'arte vien dal mare": da sabato la mostra di Carmine Rosselli alla Lega navale AdMaiora, oggi a Barletta il party dell'estate per le dipendenti La sera dei miracoli al Santo Graal di Trani: il dieci agosto Patrizia Lomuscio e Dino Plasmati cantano e raccontano Battisti e Dalla Trani, continua la musica live al Santo Graal: venerdì il live di Pino Camporeale & Angela Ferrari Estate tranese, dal 5 al 9 agosto "Tramonti musicali" a palazzo Beltrani Palazzo Palmieri, da domani la mostra di Ricarda Guantario e Leonardo Guarino "Jazz a corte", il 16 agosto a palazzo Beltrani arriva l'americano Michael Supnick Cento anni dalla nascita di Ferruccio Ferroni, continua la mostra a palazzo Beltrani Bollettino Coronavirus, salgono i casi positivi in Puglia: oggi 23 contagi tra Bari, Brindisi, Foggia e Lecce Aggressione di Bisceglie contro un ragazzo di Trani, per i sei minori disposto il collocamento in comunità Nuovo accesso al mare tra Trani e Bisceglie: è l'area bonificata dell'ex psicopedagogico. Il consigliere provinciale Corrado: «Ridiamo al territorio un luogo meraviglioso» Trani 2020, con Forza Italia scende in campo Pasquale De Toma: «Sempre per il bene della città e del territorio» Liceo Scientifico, dal nuovo anno il percorso di "Biologia con curvatura biomedica": la soddisfazione di Mimmo Santorsola VIDEO. I disabili nel tritacarne della politica ed il consiglio comunale di Trani finisce con una brutta lite Cinquepalmi-Ferrante: la si risolva da persone per bene È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Estati» Trani, a San Nicola si assembrano i vandali: distrutto il corrimano del vialetto di Colonna, svuotati bidoni e rovesciate fioriere Arriva la festa e il campanile della cattedrale di Trani esce finalmente dal restauro: ritrovato il colore unico su tutti i livelli Festa patronale di Trani, gli ambulanti incontrano l'arcivescovo: «Speriamo di ritornare presto alla normalità perduta» Trani, dopo 30 anni di servizio va in pensione una delle vigilesse storiche del corpo di polizia locale: Pina De Feudis Trani, inaugurato largo Mario Azzella: a palazzo Beltrani una serata in suo onore tra ricordi e un documentario Dopo vico san Basile ecco via Davanzati: le cene anti-movida nel centro storico di Trani Bollettino Coronavirus: due casi positivi nel barese e nel foggiano. Un decesso in provincia di Bari PUBBLIREDAZIONALE. Scopri il fai da te di ByBrico: oggi pomeriggio l'open day presso BigMat Edidforniture
PUBBLICITA' Incos