Si presenta il nuovo Trani: parla il «diesse», Francesco Morgese