Le Fiamme gialle scoprono strutture ricettive irregolari tra Trani, Corato e Bisceglie